GymHub: tutto nasce dall'Università di Padova

GymHub: tutto nasce dall'Università di Padova

GymHub è uno Spin-off universitario. Nasce dall’Università di Padova e, più nel dettaglio, dal Dipartimento di Medicina. 
Larga parte dello staff di GymHub, lavora o ha collaborato presso l'Unità Operativa Complessa Medicina dello Sport e dell’Esercizio del Dipartimento di Medicina, nell’Azienda Ospedaliera - Università di Padova.

L'innovazione inizia dal Dipartimento di Medicina

Quando si sente parlare di Medicina dello Sport, la prima cosa che viene in mente è l’idoneità sportiva agonistica. Ovviamente, anche quella di Padova nasce tradizionalmente così, ma negli anni si è evoluta cominciando ad utilizzare l’esercizio fisico a scopo terapeutico.
Ancora oggi, la struttura eroga visite con test ergometrici per il rilascio dell’idoneità agonistica, ma il "fiore all'occhiello" è un ulteriore ambulatorio specializzato nella valutazione funzionale e prescrizione di esercizio fisico ai pazienti portatori di patologie croniche. L’obiettivo è quello di avviarli alla pratica di esercizio fisico per migliorarne la condizione clinica e più in generale il benessere del paziente.

Dal test alla prescrizione: i passaggi

Il paziente viene valutato in ambulatorio, seguendo un percorso ben definito (qui i passaggi sommari):

  • quadro clinico anamnestico generale
  • valutazione della capacità aerobica
  • valutazione del rischio cardiovascolare
  • valutazione della forza muscolare
  • valutazione dell’equilibrio

Con i risultati dei test, il medico dello sport rilascia la prescrizione di esercizio con la quale lo specialista dell’esercizio (laureato Magistrale in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata) costruisce un vero e proprio programma che consiste, in pratica, in una scheda di esercizio personalizzata. Il programma, monitorato, è poi erogato dallo stesso specialista dell’esercizio nella palestra della struttura universitaria del Dipartimento.

U.O.C. Medicina dello Sport e dell'Esercizio: valutazione funzionale, prescrizione di esercizio e avviamento all'esercizio

Le nostre attività di ricerca

Oltre alla pratica clinica, siamo specializzati e produciamo letteratura scientifica nella valutazione clinica legata alla prova cardiopolmonare e per la forza muscolare. La forza, come altri parametri di efficienza fisica, è un tema di crescente interesse. Senza scendere nei tecnicismi, un individuo forte ed allenato presenta un minore rischio di mortalità per tutte le cause. Specificamente, nel nostro laboratorio valutiamo la forza muscolare sia dei grandi gruppi muscolari (come le cosce) che in quelli piccoli (come i muscoli dell'avambraccio e della mano). Le linee di ricerca sono molteplici e sono strettamente collegate all'esercizio fisico, e ai suoi benefici sulla salute dei pazienti.

Dal 2010, come gruppo di lavoro, stiamo focalizzando gli interessi sul ruolo preventivo dell'attività motoria negli ambienti lavorativi e soprattutto sul controllo motorio. In pratica, studiamo il movimento anche in funzione all'ergonomia, analizzando quei movimenti ripetitivi potenzialmente rischiosi per il rachide, le posture incongrue e i feedback per cercare di ridurre gli eventi muscolo-scheletrici dannosi sul posto di lavoro. L'obiettivo è quello di diventare punto di riferimento per lo studio del movimento applicato alla postazione di lavoro ed offrire soluzioni concrete per rispondere ad una necessità crescente: far star meglio il lavoratore. Il tutto ovviamente con il supporto dell'evidenza scientifica.

GymHub S.r.l. - Spin-off dell’Università di Padova ricorda che la gestione, programmazione e somministrazione di protocolli di esercizio in soggetti in salute e con patologie croniche clinicamente stabilizzate sono prerogativa del Laureato Magistrale in Scienze Motorie con indirizzo in Attività Motoria Preventiva e Adattata, come previsto dal D.M. 16 marzo 2007 del MIUR.

Tutte le categorie